FAQ Esami

Per il livello First Step, tutto ciò che serve è un set di matite colorate – chiedi al tuo insegnante se saranno fornite. Per tutti gli altri livelli, le risposte devono essere scritte a penna blu o nera. E’ possibile utilizzare il correttore liquido. Non è permesso portare all’esame  dizionari, appunti del corso, calcolatrice o qualsiasi altro materiale.

Si. Gli evidenziatori possono essere utilizzati per evidenziare parti del test . Tuttavia, le risposte devono essere sempre scritte a penna blu o nera.

Prima di una sessione di esame dovrebbero essere messe su tutti i documenti di prova le etichette stampate . Queste etichette contengono tutte le informazioni del candidato inclusi nome completo, numero del candidato, nome della scuola e  nome del centro.

Se i candidati non  sono sicuri su cosa fare durante l’esame devono alzare la mano e aspettare in silenzio, fino a quando l’Invigilator è disponibile per rispondere alla loro richiesta. Gli Invigilator non possono aiutare con le domande del test, si può solo assistere come procedura d’esame.

Per ottenere l’assegnazione di un voto, i candidati devono provare a svolgere tutte le parti dell’esame. Se non si tentano tutte le parti ,  il candidato sarà di norma rinviato. In alcune circostanze particolari, al candidato verrà assegnato un voto anche se non ha completato tutte le parti. Per ulteriori informazioni, vai alla pagina Special Consideration di www.anglia.org.

No. I candidati non saranno penalizzati, anche se non è consigliato scrivere a lettere maiuscole.

Le brutte copie non devono essere presentate e non saranno prese in considerazione durante la valutazione. Tuttavia, se un candidato ha utilizzato una brutta copia per scrivere la risposta finale (ad esempio un saggio) è opportuno chiarirlo  sul foglio d’esame. Chiedi al tuo insegnante di allegare la risposta al foglio dopo l’esame per evitare qualsiasi fraintendimento.

Le risposte dovrebbero essere completate sulla brutta copia. Vedi sopra per ulteriori dettagli.

No. Il voto viene assegnato in base al punteggio complessivo. Tuttavia, se intere sezioni non vengono almeno provate ad essere svolte questo potrebbe tradursi in un scarso risultato e il voto potrebbe essere ridotto dal team di valutazione.

I candidati devono leggere con attenzione le istruzioni riportate sulla carta d’esame. Di solito dove è richiesta una produzione scritta più consistente, è sempre indicato un minimo e massimo di parole (ad esempio da 150 – a 200 parole). I candidati saranno penalizzati se la loro risposta non rispetta il limite indicato.