Accesso ed equa valutazione


Politica dell' uguaglianza e diversità

Anglia Examination segue la politica dell’Uguaglianza e Diversità adottata dal College di Chichester. In conformità con la Legge contro la Discriminazione dei diversamente abili (1995) e sulle esigenze educative speciali e la Legge sui diversamente abili (2001), Anglia Examinations non discrimina alcun individuo per la propria disabilità o a causa di speciali esigenze educative. Possono essere considerate, ma non esclusivamente, disabilità o speciali esigenze:

  • Permanente disabilità, come ad esempio visiva, uditiva o disturbi del linguaggio;
  • Speciali esigenze educative, come la dislessia;
  • Malattia permanente, come il cancro o il diabete;
  • Condizioni mediche provvisorie, come la febbre ghiandolare;
  • Menomazione fisica provvisoria, come ad esempio gli arti fratturati.

Le richieste per gli adattamenti giustificati devono essere presentate all’ufficio Anglia UK. Occorrono 6 mesi di preavviso per le richieste delle versioni modificate delle prove d’esame (ad esempio, Braille, lettura labiale). Tutte le altre richieste sugli adattamenti giustificati devono pervenire ad Anglia Examinations entro e non oltre la data di iscrizione, salvo in caso di inabilità temporanea che verrà resa nota dopo la data di iscrizione. Un centro può fare adattamenti preferenziali solo per i candidati con disabilità permanente laddove, previa approvazione, è stata concessa in precedenza da Anglia Examinations.

Per un candidato con una disabilità temporanea, come ad esempio un braccio rotto, poco prima dell’esame, i centri devono contattare Anglia Examinations immediatamente per ottenere l’autorizzazione ad effettuare il regolamento preferenziale. Se ciò non è possibile, un centro può avviare regolazioni preferenziali, a propria discrezione e in base alle norme sugli adattamenti preferenziali. Dopo l’esame va scritta e comunicata immediatamente ad Anglia Examinations una relazione in merito a tali preferenze. Le domande di adattamento devono essere accompagnate da una nota che specifica il tipo di disabilità o di speciale esigenza di apprendimento. Questa nota deve essere stilata da un medico e deve essere tradotta in inglese altrimenti non verrà accettata.

I diversi tipi di disposizioni disponibili per un candidato che richiede un trattamento preferenziale sono: i seguenti

I candidati possono richiedere più tempo per leggere i propri documenti o scrivere le proprie risposte. I tempi supplementari possono essere concessi per delle difficoltà, come la dislessia, disturbi visivi o difficoltà di scrittura.

Per norma, il tempo supplementare sarà concesso fino al 25%. Se un candidato richiede molto più tempo del previsto, sia il candidato sia il centro dovranno specificare queste necessità sul modulo per il trattamento preferenziale.

Alcuni candidati possono richiedere pause vigilate durante l’esame. Ciò potrebbe essere appropriato per coloro che hanno difficoltà di concentrazione di lunga durata. Ad un candidato a cui vengono consentite interruzioni vigilate, può, ma non obbligatoriamente, essere  concesso del tempo supplementare.

Esami modificati (è disponibile una gamma di esami modificati. I fogli d’esame con le abilità di Reading/Writing, i componenti del listening ed i test di speaking possono essere modificati in modo da dare al candidato la possibilità di esecuzione, non importa quali possano essere le circostanze).

I candidati con gravi difficoltà visive, per le abilità di reading /writing, possono richiedere modifiche dei fogli d’esame. Anglia Examiniations  è organizzata per fornire questo servizio col supporto di terzi che hanno competenze specializzate in questo settore.

Versioni Braille delle prove possono essere fornite per la maggior parte degli esami. Le prove d’esame in Braille possono essere modificate per i contenuti, in particolare per le sezioni che contengono molti elementi di grafica. Se vengono richieste prove d’esame Braille, indicate, per favore, se sono tenuti con  Braille Contratto (codice alternativo, chiamato anche Braille di grado 2) o senza Braille Contratto.

Per i candidati con problemi di visibilità limitata può essere fornita una versione del foglio di esame con i caratteri stampati in formato ingrandito.

Una trascrizione delle risposte di un candidato può essere prodotta qualora la presenza delle risposte date rischia di rivelarsi un problema per gli esaminatori (scrittura illeggibile ad esempio). Una trascrizione deve essere fornita per ogni candidato che effettua la propria risposta in Braille. Ogni volta che una trascrizione viene effettuata deve anche essere accompagnata dai documenti originali quando si rispedisce il tutto ad Angliaitalia.

La registrazione delle risposte in un modo diverso da quello previsto dal modulo domande/risposte è un’opzione adatta per quei candidati che non sono in grado di rispondere nella maniera standard. Le risposte che non vengono registrate sui moduli di domanda/risposta dovrebbero essere scritte a macchina in modo chiaro, con i dettagli del candidato visibili su ogni pagina. I candidati possono registrare le loro risposte nei seguenti modi: I candidati che hanno difficoltà di scrittura possono dettare le loro risposte ad un amanuense o utilizzare un word processor o una macchina da scrivere, se questo è il loro modo normale di scrivere.

I candidati non vedenti possono dettare le loro risposte ad un amanuense, utilizzare una macchina Braille o utilizzare una macchina da scrivere o il word processor. Se un candidato produce la risposta in Braille, deve essere fornita dal Centro d’esame una trascrizione delle risposte del candidato, insieme con le risposte Braille originali.

Oltre a fornire ai candidati non vedenti i fogli di domande ingraditi, essi possono anche richiedere e ricevere fogli più grandi per le risposte.

I certificati di esenzione e le menzioni speciali possono essere forniti per i candidati che non presenziano in tutte le parti dell’esame per determinati motivi. I candidati con problemi di udito grave o disturbi del linguaggio possono chiedere di essere esentati per le abilità di listening e di speaking. Se verrà autorizzata una deroga, un apposito certificato dovrà indicare tale esenzione. Se un candidato perde una qualsiasi parte di un esame per ragioni mediche, allora lo studente può avere diritto a ricevere un certificato di esenzione, certificato che dovrà pervenire da un medico.

I candidati con difficoltà di apprendimento possono chiedere riconoscimenti speciali. In genere, questo si riferisce a candidati con dislessia grave che possono richiedere che il loro foglio di esame con errori di ortografia possa essere corretto in maniera differente, trascurando, appunto, gli errori di ortografia. Non saranno tollerati  errori di altra natura. Qualsiasi convalidatà di questo tipo sarà annotata sul certificato del candidato. I riconoscimenti speciali non verranno rilasciati per i candidati che hanno ottenuto ragionevoli modifiche, come ad esempio, i fogli di domande ingranditi, i fogli d’esame Braille, l’aiuto di uno scrittore, ecc., ma le cui prestazioni sono state valutate in base a criteri standard.

I candidati normalmente dovrebbero essere in grado di leggere i questionari. Per i non vedenti, ma non esperti in Braille o impossibilitati di leggere il testo ingrandito, possono essere ammessi a sostenere l’esame con l’uso di un lettore.

Scarica gratuitamente prove d'esame e materiale didattico

per studenti e docenti