Malpractice


Definizione di Malpractice

Per Malpractice si intende qualsiasi azione o pratica in contrasto con le norme stabilite da Anglia Examinations relativamente all’erogazione delle certificazioni. Queste norme si possono trovare nelle voci “Istruzioni per il Centro sullo svolgimento degli esami”, “Istruzioni per i candidati” e “Istruzioni per gli invigilator” che si trovano tutte nel Manuale Amministrativo. È a discrezione del centro assicurare che tutti i soggetti che a vario titolo sono coinvolti negli esami (candidato, personale del centro etc) siano a conoscenza delle norme e dei regolamenti.


Esempi di Malpractice del candidato possono essere:

Uso improprio del materiale d’esame.
Introdurre  materiale non autorizzato nell’aula d’esame.
Ottenere o superare un esame attraverso suggerimenti o annotazioni scritte.
Copiare da un altro candidato.
Comportamento di disturbo durante l’esame.
Falsa identità:  fingere di essere qualcun’altro, o fare in modo tale che qualcun’altro prenda il tuo posto.
Violare la sicurezza del materiale d’esame.
Non seguire le istruzioni fornite da un invigilator.
Modificare i risultati dichiarati o certificati.
Compromettere l’integrità dell’esame.

Gli esempi di Malpractice da parte del personale del centro possono essere:

Mancata custodia riservata del materiale prima dell’ora d’inizio prevista.
Mancata custodia riservata del materiale prima dell’esame.
Spostare la data o l’ora dell’esame senza il permesso di Anglia Examinations.
La mancata supervisione dell’esame.
Aiutare i candidati a rispondere alle domande durante l’esame.

Relazionare l' illecito

I casi di Malpractice  possono essere segnalati ad Anglia Examinations dagli esaminatori, dai moderatori, dagli invigilator, dai centri, dai candidati e da soggetti esterni. Se Anglia Examinations scopre un caso di Malpractice, il centro sarà reso pienamente a conoscenza dei dettagli ed al rappresentante Anglia verrà richiesto di avviare una completa indagine per il presunto illecito e di presentare un report scritto. Se un centro scopre un illecito, il rappresentante Anglia deve presentare un report scritto al più presto. Se viene fatta una segnalazione anonima di illecito, verrà solo indagata se ci sono sufficienti elementi di prova, o se è abbastanza grave da garantire un’indagine con un solo reclamo. Il centro verrà reso completamente a conoscenza dei dettagli ed al rappresentante di Anglia verrà richiesto di avviare una completa indagine per il presunto caso di malpractice e di presentare un report scritto.

Indagine sull' illecito

Solitamente il rappresentante di Anglia avvierà un’indagine di illecito per conto di Anglia Examinations. Il rappresentante di Anglia deve presentare un completo report scritto dettagliatamente che riporti l’esito dell’indagine svolta. I candidati o i membri del personale sotto inchiesta per presunto illecito devono essere informati al più presto possibile. Questo documento deve mettere in dettaglio la natura dell’illecito per cui sono stati indagati e le possibili conseguenze che possono affrontare se giudicati colpevoli. Se il rappresentante di Anglia viene accusato di illecito, un membro del personale di Anglia Examinations avvierà l’indagine. Ai candidati o membri del personale accusato di illecito deve essere data l’opportunità di rispondere ad eventuali accuse fatte contro di loro. I candidati o membri del personale accusati di illecito devono essere resi a conoscenza dell’opportunità di ricorso se sono riconosciuti colpevoli.

Report dei risultati

E’ responsabilità del rappresentante di Anglia  fornire un completo report scritto. Il report deve contenere, dove opportuno:

Dettagli di tutti i fatti, di tutte le circostanze e  dell’indagine avviata dal centro.
Dichiarazione (dichiarazioni) scritta dalla persona sotto inchiesta.
Dichiarazione (dichiarazioni) di tutte le altre persone coinvolte.
Dettagli di eventuali circostanze attenuanti.
Dettagli delle procedure del centro a fornire ai candidati e al personale i particolari delle normative stabilite da Anglia Examinations. Dettagli/copie di materiale non autorizzato trovato nell’aula d’esame.

Attivazione delle sanzioni

E’ responsabilità del rappresentante di Anglia  fornire un completo report scritto. Il report deve contenere, dove opportuno:

Dettagli di tutti i fatti, di tutte le circostanze e  dell’indagine avviata dal centro.
Dichiarazione (dichiarazioni) scritta dalla persona sotto inchiesta.
Dichiarazione (dichiarazioni) di tutte le altre persone coinvolte.
Dettagli di eventuali circostanze attenuanti.
Dettagli delle procedure del centro a fornire ai candidati e al personale i particolari delle normative stabilite da Anglia Examinations. Dettagli/copie di materiale non autorizzato trovato nell’aula d’esame.

Sanzioni contro i colpevoli di illeciti

Se un membro del personale di un Centro viene ritenuto responsabile di illecito spetta  al  Centro medesimo intraprendere adeguate azioni disciplinari contro quel membro e riferire queste azioni ad Anglia Examinations.

Anglia Examinations, se richiesto, potrà suggerire il provvedimento disciplinare da adottare.

Se un Centro  risulta colpevole di illecito, Anglia Examinations potrà rifiutare sue eventuali future iscrizioni e farlo decadere come Centro d’esami Anglia.
Tutti i centri che non riescono a collaborare per l’indagine perderanno automaticamente il riconoscimento quale centro d’esame Anglia.
La scarsa o mancata  collaborazione comporterà anche l’annullamento dei certificati in corso di emissione.
Anglia Examinations deciderà la sanzione adatta da applicare a tutti i candidati considerati colpevoli di illeciti.
La sanzione  rispecchierà la gravità dell’illecito.
Ai candidati possono essere imposte le seguenti sanzioni:
Un ammonimento ufficiale
Perdita di parte del punteggio ottenuto all’esame
Perdita di tutto il punteggio ottenuto all’esame
Squalifica dalla Certificazione
Squalifica di tutte le Certificazioni conseguite
Divieto di sostenere tutti gli esami Anglia per un determinato periodo di tempo
I centri possono richiedere ulteriori provvedimenti disciplinari sul candidato se credono sia opportuno.
Nel caso di significativi illeciti,  Anglia Examinations lo relazionerà immediatamente alle autorità di regolamentazione. Se necessario, Anglia Examinations potrà anche relazionare il caso ad altri enti certificatori e alla polizia.
Anglia Examinations relazionerà alle autorità di regolamentazione eventuali casi di illecito dove l’evidenza suggerisce l’invalidazione dei Certificati.
Anglia Examinations si impegna a collaborare  con qualsiasi autorità investigativa di regolamentazione e a conformarsi ad attuare eventuali azioni correttive stabilite dalle autorità medesime.

Ricorsi

Anglia Examinations ha una procedura prestabilita per i ricorsi. Questa riporta le modalità di appello alle sanzioni derivanti da illeciti. Per ulteriori dettagli su come fare  ricorso si prega far riferimento alla voce “Procedura per ricorsi”.

Scarica gratuitamente prove d'esame e materiale didattico

per studenti e docenti